1^ PROVA TROFEO LOMBARDIA BMX 2019

Ben 140 atleti accompagnati da un pubblico caloroso, hanno regalato una straordinaria giornata di sport e divertimento sulla rinomata e rinnovata pista di Bmx di Via Carrel a Vigevano che ha ospitato l'apertura di stagione agonistica con la 1^ Prova di Trofeo Lombardia Bmx 2019 .

Come sempre encomiabile l'impegno della Società Ducale nel organizzare gare di alto livello con professionalità, a maggior ragione sapendo che la stessa è gestita da volontari, per lo più genitori dei giovani atleti, appassionati di questa disciplina olimpica altamente spettacolare .
 
Grandi soddisfazioni sono arrivate anche a livello sportivo dagli atleti del Bmx Vigevano che nella gara di casa hanno conquistato ben 3 primi posti: 
Isaia Di battista tra gli esordienti, Matteo Tugnolo tra gli allievi e Giorgio Cordella tra i Master Cruiser.

Numerosi anche i piazzamenti di prestigio, a cominciare dagli apripista dove la fortissima ragazza di casa Giulia Danelon, ottenva la piazza d'onore davanti al compagno di squadra Luca Cavigliano, all'esordio in questa disciplina e subito capace di salire sul 3° gradino del podio.

Tra i G3 Marcello Danelon coglieva un ottimo 5° dopo una gara grintosa e appassionante e tra i G5 Mattia Passerini dava filo da torcere ai piloti più grandi di lui (G6) e si classificava all'11° posto. Nella categoria G6 il Lomellino Valerio Crava, alla sua prima gara riusciva già ad ottenere un prestigioso 5° posto, dimostrando talento da vendere e lasciando ben sperare per i risultati futuri.

Negli esordienti successo strepitoso di Isaia Di Battista che in finale, nell'ultima linea effettua con tecnica e forza il sorpasso decisivo e mette il sigillo sulla sua prima gara in carriera, sempre tra gli esordienti Riccardo Scabola e  Stefano Arrigoni si classificavano rispettivamente al 10° e 15° posto dopo una vera e propria battaglia a colpi di pedale.

Nella categioria Allievi, Matteo Tugnolo - Campione Italiano in carica - dopo l'impegno del giorno prima con il raduno della Nazionale Italiana di Bmx, otteneva il primo successo stagionale a seguto di avvincenti testa a testa con il forte pilota Campione Europeo Cruiser, Marco Radaelli del Team Bmx Garlate;
nella stessa categoria da segnalare l'ottimo 14° posto ottenuto da Guido Farabotin al suo primo anno in questa ostica categoria .

Tra i Master Bmx, il Vigevanese Alessandro Cotta autore di una splendida gara, purtroppo caratterizzata da una caduta che lo ha coinvolto durante la finale; riusciva comunque, con la solita grinta e caparbietà, ad ottenere  la 5^ piazza.

Nei Cruiser, Giorgio Cordella, ormai specialista con le ruote da24 pollici, vinceva la gara dominando nella categoria Master andando persino ad insidiare la classifica degli atleti della categoria allievi che correvano accorpati.

Un week end da incorniciare quello tarscorso, che vede il Bmx Vigevano partire con il piede giusto per una stagione che regalerà sicuramente forti emozioni. Già Sabato e Domenica il team ducale sarà impegnato a San Giovanni Lupatoto alla 1^ e 2^ Prova del blasonato Circuito Nazionale.

 

DIVENTA UNO SPONSOR ANCHE TU
Da quest'anno il  5x1000 della tua dichiarazione dei redditi potrà essere devoluto alla nostra associazione sportiva !
Non ti costerà nulla, ed è un grande aiuto       per la nostra squadra! 

COD. FISCALE  94017370183

CERCA TRA GLI ARTICOLI...