TROFEO LOMBARDIA 1^ PROVA

La pista Bike Air di Bmx sita in Via Carrel a Vigevano , Domenica scorsa si è tinta di un allegro Giallo/azzurro per ospitare la prima prova del Trofeo Lombardia 2016.
La gara Regionale organizzata dal team Bmx Vigevano La Sgommata, intitolata a "Memorial Federica Griffa" (da qui il motivo dei colori)  ci ha gratificato con una elevata partecipazione di atleti provenienti non solo dalla Lombardia.


Tra i partecipanti infatti, anche 2 giovani campioni Olandesi, i fratelli Luna e Timo Louwerse. 
153 atleti di varie categorie sono riusciti a divertire il numeroso pubblico;  presente il Sig. Piero Griffa, papà di Federica alla quale è stata dedicata la manifestazione nonché presidente della associazione a scopo benefico a Lei dedicata.
Presenti altri personaggi illustri quali il Sindaco di Vigevano Andrea Sala, il Presidente Provinciale della FCI Maurizio De Lucchi, Il Responsabile Nazionale di Bmx della FCI Franco Giudici e la Responsabile Regionale Bmx della FCI Laura Carnevale.

A far abbassare per prima il cancelletto di partenza è stata la categoria apripista, riservata agli atleti neofiti;  subito in questa categoria il Team Vigevanese ha ottenuto il primo successo grazie a Stefano Arrigoni che esordisce alla sua prima gara di carriera conquistando una vittoria.
Ottimo esordio anche per l'altro compagno di squadra presente nella medesima categoria, Andrea Tagliarino,  che dopo solo un mese di pratica ha ottenuto un brillante 4° posto.

Tra i G2, il promettenete Samuele Bortoloni raggiungeva la qualificazione alla finalissima e coglieva la 4^ piazza. Tra i G4 Giacomo Peraro si classificava brillantemente al 7° posto, mentre tra i G5 Isaia Di Battista otteneva la 5^ posizione al termine di una buona competizione.
La seconda vittoria di giornata arriva dal Lomellino Andrea Cavalleri che tra i G6 ha dominato la gara vincendo di misura tutte le qualifiche, le semifinali e la finalissima davanti a due ottimi atleti come Andrea Fendoni del Team Olgiatese e Timo Louwerse del Team Olandese.
Dopo un avvio di stagione non brillantissimo Cavalleri ora sta riconfermando lo stato di forma dell'anno scorso, forma ideale per approcciare ai i prossimi importanti appuntamenti.



Tra gli esordienti la velocità e il livello tecnico si alza e il Vigevanese Matteo Tugnolo, autentica promessa del sodalizio ducale, dimostra ancora di essere una testa di serie nonostantel'esordio in questa categoria.
Con emozionanti testa a testa con il Campione Europeo uscente Marco Radaelli del Team Biciaio, Tugnolo sfiorava la vittoria dopo un avvincente finale rimasta incerta fino all'ultimo metro.
Duello identico anche nella specialità Cruiser dove gli stessi 2 atleti (Tugnolo e Radaelli) infiammavano il pubblico anche con la bici con ruote da 24 pollici, confermando il medesimo risultato ottenuto in Bmx.

Nella categoria allievi, un terzetto vigevanese di tutto rispetto conquistava per due terzi il podio.
Pietro Dulli, Giacomo Trevisan e Alessandro Cotta, protagonisti di una eccezionale gara si classificavano rispettivamente al 2°, 3° e 4° posto, dando filo da torcere al vincitore di giornata Edoardo Pintus del Team Bmx race Italia.
Sempre nella medesima categoria Andrea Lino, alla sua prima esperienza alle gare si classificava al 7° posto; un piazzamento di tutto rispetto in questa ostica categoria dove militano atleti di fama internazionale.  

La terza e vittoria è arrivata alla fine con Emanuele Biscaldi nella difficile categoria Junior dove militano i più forti riders nazionali. 
Nella gara riservata a Junior ed Elite si ha l'obbligo di passaggio nella pro-line, linea molto tecnica ed impegnativa dove sono collocati dossi da saltare per diversi metri di lunghezza ed altezza; solo atleti altamente preparati tecnicamente possono permettersi di affrontarli.
Nonostante il Lomellino Biscaldi appartenga ancora alla categoria allievi la Federazione Ciclistica Italiana ha autorizzato il passaggio alla categoria superiore proprio grazie alle straordinarie doti di questo atleta.
Degne di segnalazione le ottime prestazioni di tutti gli atleti Ducali in gara, anche se non a podio; Farabotin categoria G6, Giuliani categoria G5 e Volpi categoria G6.
La gara del trofeo Lombardia era anche valevole come Campionato Provinciale Pavese e pertanto il Presidente Provinciale Maurizio De Lucchi ha avuto il piacere di premiare ed assegnare i titoli provinciali a Samuele Bortoloni, Giacomo Peraro, Isaia Di Battista, Andrea Cavalleri, Matteo Tugnolo, Pietro Dulli ed Emanuele Biscaldi.

Una Domenica di grandi soddisfazioni quindi per il Team Bmx Vigevano la Sgommata, che ha avuto il piacere di ricevere complimenti sia per gli ottimi risultati sportivi ottenuti sul campo che per la superlativa organizzazione dell'evento come sempre curata dai genitori volontari che con impegno e dedizione hanno reso possibile una così bella giornata dedicata alla Bmx. Le mamme in particolare, protagoniste della festività domenicale, hanno brindato in pista contribuendo a rafforzare ulteriormente il sentimento di aggregazione che accomuna tutto lo staff !

 

 

 

 

MEMORIAL  "Federica Griffa" , valevole come PRIMA TAPPA del TROFEO LOMBARDIA ANNO 2016 - VIGEVANO, 8 MAGGIO, PISTA BIKE-AIR !

Ha luogo come tutti gli anni in Vigevano la gara di apertura del Trofeo Lombardia per l'anno 2016;
la società BMX VIGEVANO - LA SGOMMATA ha il piacere di intitolare questa gara in memoria di Federica Griffa,
contribuendo alla divulgazione del progetto di solidarietà sociale fortemente voluto da genitori ed amici in suo ricordo.
(associazione Federica Griffa ONLUS)  .
Vi aspettiamo pertanto numerosissimi al "via" , carichi di di sano e sportivo desiderio di vittoria e divertimento !

Scarica QUI il "flyer" della manifestazione.

 

 CALENDARIO GARE

DIVENTA UN PARTNER ANCHE TU
Da quest'anno il  5x1000 della tua dichiarazione dei redditi potrà essere devoluto alla nostra associazione sportiva !
Non ti costerà nulla, ed è un grande aiuto       per la nostra squadra! 

COD. FISCALE  94017370183

CERCA TRA GLI ARTICOLI...