:: OPEN DAY MARZO 2017 ::

VI ASPETTIAMO NUMEROSI !!!

:: CALENDARIO CIRCUITO NAZIONALE GRAVITALIA 2017 ::

Il calendario 2017 del Circuito Nazionale Gravitalia è stato ufficializzato oggi dalla Federazione Ciclistica Italiana. Una serie di 5 eventi, da fine aprile a fine settembre, che coinvolge diverse nuove location e alcune apprezzate conferme, con tracciati dalle caratteristiche molto differenti tra loro, andando così a formulare un circuito tecnicamente vario che saprà far emergere i campioni più completi e costanti.

ULTERIORI INFORMAZIONI SU WWW.GRAVITALIA.IT

:: BUONE FESTE ::


BUONE FESTE !!!

FINALE CIRCUITO ITALIANO BMX 2016

Finale col botto quello dello scorso week end!!
Si e' infatti conclusa la stagione del Bmx con la 8^ e 9^ tappa del Circuito Italiano in programma Sabato e Domenica scorsa a Besnate. Il Team Audace Sportiva Besnate ha accolto sulla propria pista i migliori riders nazionali che si sono contesi il blasonato titolo di miglior pilota di Bmx della stagione 2016.

Tra i leader un atleta Ducale, Andrea Cavalleri, nella categoria G6 vincitore di 7 tappe su 9, ha conquistato l'ennesimo successo grazie anche alle vittorie ottenute questo Sabato e Domenica dove ha dominato la gara, vincendo sempre, sia le manches di qualifica che i quarti, le semifinali e la finalissima. Cavalleri e' stato protagonista in questa stagione, vincendo in Italia tutto quello che era possibile vincere, dal Campionato Provinciale disputato a Vigevano al Campionato Regionale ottenuto sulla pista di Caravaggio fino al titolo tricolore conquistato a Luglio a Besnate. 

Le gare di questo week end a Besnate hanno visto tra i protagonisti oltre a Cavalleri anche altri atleti del Bmx Vigevano;
Uno di questi il Vigevanese Matteo Tugnolo , autentico mattatore nella categoria esordienti sia nella gara del Sabato dove ha ottenuto un brillante 4 posto sfiorando addirttura il podio che alla Domenica dove ha colto la 5^ piazza a seguito di una gara combattuta dall'inizio alla fine.
Purtroppo tra i protagonisti c'e' stato anche un altro rider del team Ducale, Pietro Dulli,  non per il positivo risultato che avrebbe sicuramente ottenuto, ma per una brutta caduta che lo ha coinvolto durante le qualificazioni della categoria allievi, una brutta caduta che gli ha causato un infortunio che sfortunaamente lo terra' lontano dall'attivita' sportiva per un lungo periodo.

Nella categoria G4, Stefano Arrigoni, Domenica riusciva a passare le qualifiche e sfiorava addirittura la qualificazione alla finale a seguito di una straordinaria prova.

Buona gara sempre Domenica anche per il compagno di squadra Isaia Di Battista che nella categoria G5 conquistava la qualificazione alle fasi finali ma ai quarti di finale commetteva un errore tecnico che gli precludeva il passaggio del turno.

Da segnalare anche le ottime prove per Andrea Tagliarino categoria G5 e Guido Farabotin categoria G6 che non sono riusciti a qualificarsi, ma nonostante l'elevato livello di difficolta' della competizione dato dagli esperti riders in gara, sono riusciti comunque a mettersi in evidenzia dimostrando enormi miglioramenti.

Dopo questo ultimo fine settimana di gare, il Team Bmx Vigevano La Sgommata comincera' subito a programmare la prossima stagione, per conquistare anche nel 2017 successi e soddisfazioni come quelli ottenuti quest'anno. I tecnici e dirigenti sono gia' a lavoro per far crescere questa societa' divenuta ormai un'eccelenza nel campo del Bmx Italiano. 

 

CIRCUITO ITALIANO - 7^ PROVA

Lo scorso week end il Bmx Vigevano ha colto l'ennesimo successo stagionale grazie alla vittoria del Campione Italiano categoria G6 Andrea Cavalleri alla gara di Circuito Italiano organizzata ad Olgiate Comasco dalla società Ciclistica Olgiatese. Numerosa la partecipazione dei più blasonati team di bmx accorsi da varie Regioni d'Italia.
Non solo la vittoria del talentuoso Cavalleri ha messo in luce la società Vigevanese ma anche numerosi risultati e piazzamenti positivi che confermano la squadra come una tra le più prestigiose scuole di Bmx italiano.

A partire dalla categoria G3 dove Alberto Genovese, nonostante non sia riuscito a passare il turno dopo le qualificazioni ha comunque dimostrato un netto miglioramento.
Stessa sorte è capitata al compagno di squadra Andrea Tagliarino appartemente alla categoria G5, entrambi gli atleti hanno comunque tenuto testa ad atleti molto più abituati alle competizioni di loro, lasciando ben sperare in ottimi risultati quando avranno un po' più di esperienza agonistica.



Sfortunata prova sempre tra i G5 per Isaia Di Battista, autentico mattatore nella categoria, passava brillantemente le qualifiche e durante le fasi finali rimaneva coinvolto in una caduta che gli precludeva le prime posizioni della classifica Nazionale.

  

Anche i compagni di squadra Stefano Arrigoni e Giacomo Peraro venivano coinvolti in una caduta agli ultimi metri dall'arrivo della categoria G4. I giovani portacolari della squadra ducale avrebbero raggiunto la qualificazione in assenza di questo piccolo incidente,  che comunque fa parte del gioco.

Tra i G6 Andrea Cavalleri non lasciava spazio agli avversari e andava ad aggiungere al suo già ricco palmares l'ennesimo successo andando così ad incremantare la leadership della classifica generale Italiana di categoria.

Sempre tra i G6 da segnalare la buona prova di Manuel Volpi che nonostante la positiva prestazione non è riuscito a qualificarsi per le finali per pochissimi punti.  

Nella categoria esordienti Matteo Tugnolo otteneva la qualificazione alla finalissima, come al solito disputando delle egregie manches ma in finale a causa di una non perfetta uscita dal cancelletto di partenza giungeva al traguardo  al 6° posto a seguito di una rimonta spettacolare.
Risultato più che positivo per questo atleta essendo entrato quest'anno nella categoria esordienti e quindi costretto a misurarsi anche con atleti di un anno più grandi di lui.
Tra gli allievi Pietro Dulli mancava di un soffio l'accesso alla finalissima, a causa di qualche piccolo errore nella semifinale, ma in finale B tagliava il traguardo per secondo ottenedo così la 10^ piazza.

Prossimo ed ultimo appuntamento di questa lunga e profiqua stagione per il Bmx Vigevano, Sabato 29 e Domenica 30 Ottobre a Besnate dove si disputerà la penultima  e ultima proova del Circuito Italiano 

 

TROFEO LOMBARDIA - 5^ PROVA

 

Festosa cerimonia finale, Domenica, ad Olgiate Comasco dove si è tenuta l'ultima e decisiva prova delle gare Regionali di BMX. 

La 5^ tappa del Trofeo Lombardia di Bmx e' stata organizzata dalla Ciclistica Olgiatese e ha visto la partecipazione di 120 atleti che hanno preso parte alla competizione speranzosi di entrare a far parte della classifica finale, curata del Comitato Regionale Lombardo della Federazione Ciclistica Italiana che hanno predisposto ricchi premi per incoronare i migliori riders Lombardi di questa disciplina Olimpica.

Nella gara di giornata il Bmx Vigevano sfiorava la vittoria piu' volte, cogliendo ben 3 secondi posti ed un terzo posto.

Il primo atleta in forza alla societa' ducale a raccogliere un piazzamento e' stato Stefano Arrigoni che nella categoria G4 e' riuscito a passare brillantemente le qualifica e ad ottenere l'accesso alla finale B dove purtroppo in questa e' stato coinvolto in una caduta che lo ha fatto classificare all'11 posto.

Nella categoria G5, Isaia Di Battista otteneva la 5^ piazza battagliando con i diretti avversari fino all'ultimo colpo di pedale. Una prova in crescita quella del promettente rider Lomellino al quale e' mancato solo lo spunto finale per poter raggiungere un meritato podio. 

Tra i G6 Andrea Cavalleri peccava nuovamente, come Domenica scorsa, l'uscita dal cancello nella finale, da qui partiva con una coraggiosa rimonta che sarebbe anche magari riuscita a portarlo all'ennesima vittoria se non fosse stato ostacolato da una caduta nella testa della gara; per lui comunque e' arrivata la piazza d'onore che ha incrementato ulteriormente il suo vantaggio nella classifica finale del Trofeo.

Tra gli esordienti Matteo Tugnolo ci regalava ancora una volta una superlativa prova, con una gara sempre al limte e tra sorpassi e passaggi azzardati andava ad insidiare la prima posizione ottenuta dal forte atleta del Team Biciaio Marco Radaelli.

Negli allievi Pietro Dulli, leader della classifica di categoria saliva sul secondo gradino del podio dopo aver dominato le manches di qualifica e dopo una rincorsa alle prime posizioni necessaria a seguito di una partenza non perfetta durante la finalissima.
Alle sue spalle nella 7^ posizione si classificava il compagno di squadra Alessandro Cotta anche esso tra i protagonisti nelle manches di qualiica, tantp da raggiungere senza problemi l'accesso alla finale dei primi 8 allievi.

Tra gli Junior, il portacolori del Bmx Vigevano La Sgommata, Emanuele Biscaldi (unico allievo a gareggiare tra gli junior) riusciva addirittura a salire sul podio, nonostante una non perfetta forma a causa di un leggero infortunio accorso nei giorni precedenti la gara.
L'ennesima ottima presatzione di questo atleta che lo conferma tra i migliori e piu' prestigiosi piloti Italiani.

Nonostante non siano riusciti a raccogliere un piazzamento per aver mancato l'accesso alle fasi finali della gara sono da segnalare le prove in crescita di Andrea Tagliarino tra i G5, Guido Farabotin e Manuel Volpi tra i G6 che hanno dimostrato un buon approccio alle competizioni e ampi margini di migloramento.

Grazie a questi risultati il team Ducale ha ottenuto la 5^ posizione tra le squadre Lombarde ;
Andrea Cavalleri tra i G6 e Pietro Dulli tra gli allievi hannno conquistato il titolo di miglior atleta Lombardo mentre Matteo Tugnolo (esordienti) e Emanuele Biscaldi (Junior) hanno ottenuto la piazza d'onore.  
Altri due atleti vigevanesi si sono piazzati nelle prime posizioni della classifica finale, vale a dire Alessandro Cotta e Giacomo Trevisan rispettivamente al 4 e 5 posto tra gli allievi e Isaia Di Battista al 6 posto tra i G5.

Prossimo appuntamento tra 2 settimane, sempre ad Olgiate Comasco, dove si disputera' la penultima prova del Circuito Italiano.      

 

DIVENTA UNO SPONSOR ANCHE TU
Da quest'anno il  5x1000 della tua dichiarazione dei redditi potrà essere devoluto alla nostra associazione sportiva !
Non ti costerà nulla, ed è un grande aiuto       per la nostra squadra! 

COD. FISCALE  94017370183

CERCA TRA GLI ARTICOLI...